Formazione di base

Questo corso è destinato a chi non ha mai insegnato italiano come lingua straniera e a chi ha insegnato con una metodologia diversa da quella proposta nel corso. In particolare vengono trattati gli obiettivi e le tecniche di svolgimento di tutti i tipi di attività didattiche che rientrano nel più aggiornato approccio comunicativo (uso del materiale autentico, centralità dello studente, sviluppo dell'autonomia dello studente, ecc.). Inoltre vengono presentati i principi teorici soggiacenti all'intero approccio, e confrontati con i principi teorici di altri approcci.

L'ammissione al corso avviene previo un colloquio che accerti l'idoneità dell'interessato.

Diploma
Per il rilascio del Diploma Dilit International House per l'insegnamento dell'italiano come lingua straniera viene adottato un criterio di "valutazione continua". In caso di particolare merito appare sul diploma la menzione "buono" o "molto buono". I partecipanti non idonei al rilascio del Diploma, ricevono un attestato di frequenza.



Durata e orario
4 settimane, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00.



Caratteristiche generali del corso
Numero chiuso: ogni corso prevede un massimo di 9 partecipanti.
Pratica didattica: ogni giorno i partecipanti tengono vere e proprie lezioni con veri studenti. Queste lezioni vengono osservate o videoriprese e in seguito commentate dai formatori.

Principi didattici trattati

  • Una modalità di "integrazione" in luogo di quella tradizionale di "trasmissione"
  • L'apprendimento basato su "scoperte guidate"
  • L'arricchimento sia cosciente che subcosciente dell'interlingua
  • Lo studente come persona e personalità integrali in via di sviluppo.

Tecniche e abilità didattiche esercitate

  • Lo sviluppo di strategie di comprensione
  • L'analisi di una conversazione in atti linguistici
  • L'analisi funzionale, morfosintattica, fonologica, lessicale, semantica, pragmatica
  • La mimica e la gestualità: l'uso didattico del corpo e dello spazio
  • L'uso di sussidi audio-visivi
  • La gestione del lavoro in coppie e in piccoli gruppi
  • La comprensione delle ipotesi degli studenti; tecniche di guida alla modifica di esse
  • Tecniche per migliorare la pronuncia
  • Tecniche di regia
  • I vari ruoli dell'insegnante
  • La modalità dell'evitare lo studio separato di sistemi interdipendenti (morfologico, sintattico, lessicale, socioculturale, ecc.)
  • La promozione dell'acquisizione subconscia della grammatica.

 

Tariffa

 € 1.200,00


Date
  • dal 16 luglio 2017 al 10 agosto 2017
  • dal 24 settembre al 19 ottobre 2017
  • dal 22 gennaio al 16 febbraio 2018
  • dal 5 marzo al 30 marzo 2018
  • dal 4 giugno al 28 giugno 2018
  • dal 16 luglio al 10 agosto 2018
  • dal 24 settembre al 19 ottobre 2018

 

In piú...
Chi completa il corso con successo ha la possibilitá - su richiesta - di svolgere ulteriori 20 ore di pratica di insegnamento durante le 2 settimane immediatamente dopo il corso. Queste ore di insegnamento vengono attestate per iscritti.



Nota per chi é iscritto ad un corso di laurea
La partecipazione al corso puó essere riconosciuta, su domanda del corsista, come attivitá libera formativa a scelta dello studente e come tirocinio o stage. Il riconoscimento dei crediti é subordinato alla presentazione di una richiesta al Consiglio di Corso di Studio cui lo studente é iscritto e alla relativa accettazione da parte del Consiglio stesso.



Iscrizione