Formazione Docenti Scuola Pubblica

In quanto Ente accreditato dal Ministero della Pubblica Istruzione, offriamo una formazione su misura ai docenti della scuola pubblica in Italia. I docenti coinvolti possono essere solo quelli per la lingua straniera (inglese, francese, tedesco, ecc.), o solo chi insegna italiano lingua seconda (per gli immigrati) o i docenti di qualsiasi materia tutti insieme.


Questo perché, aldilà della retorica, la scuola italiana sta diventando realmente sempre più plurietnica, plurilingue, pluriculturale ed è sempre più necessario lo sviluppo di una competenza interculturale. Qualsiasi sia la materia insegnata, qualsiasi sia il grado della scuola – primaria, secondaria o superiore – ha sempre meno credibilità la tradizionale format della comunicazione in classe centrata sull'insegnante che "spiega e interroga".

I nostri interventi, concordati con la scuola che ci chiama, hanno come obiettivo lo sviluppo di abilità pratiche di gestione dello spazio, del tempo, del tipo di interazione fra gli alunni. Queste abilità promuovono una maggior responsabilizzazione da parte degli alunni e permettono al docente di essere meno stressato dandogli più tempo per osservare i ragazzi (e valutarli con maggior cognizione di causa).

In altri termini si compie un passo verso un insegnamento che riduce il tempo occupato dalla "trasmissione dalla cattedra uguale per tutti" e aumenta il tempo in cui si riconosce la diversità di ogni alunno. Diversità per quanto riguarda (fra i vari aspetti) il punto di partenza, cioè le sue preconoscenze, il modo preferito di imparare, cioè il suo stile di apprendimento, il suo stile cognitivo e ciò che trova coinvolgente. Ci si muove, quindi, verso una scuola che prova a centrare l'insegnamento su ogni singolo alunno. 

Modalità del lavoro
Abbiamo visto che presentazioni puramente teoriche, sebbene interessanti, non determinano quasi mai veri cambiamenti. Per questo, quindi, il nostro intervento prevede lo svolgimento da parte dei docenti di sperimentazioni specifiche in classe con i propri alunni, monitorate dai nostri formatori e videoriprese per successive analisi e discussione. Prima di svolgere queste sperimentazioni i docenti vengono adeguatamente sia formati a livello concettuale che "addestrati" a livello di abilità pratiche.

Il tutto si svolge nella scuola ospitante. La durata va da un minimo di una giornata ad un massimo di 20 giorni. Tuttavia il nostro consiglio è che un primo intervento - per "assaggiare" questo modo "rivoluzionario" di fare formazione – duri tre o quattro giorni. Questo perché abbiamo verificato che con tale periodo di tempo, eventuali timori per la presenza della videocamera scompaiono del tutto: Ci si rende conto, infatti, quanto tale strumento, usato con discrezione e rispetto, diventi un potente ausilio al proprio miglioramento professionale, tanto che, spesso l'invito ci viene rinnovato per l'anno successivo anche per un periodo più lungo.

Alcune scuole che hanno usufruito recentemente di questo servizio   
·       Istituto Professionale di Stato "Don Zeferino Iodi" - REGGIO EMILIA
·       Direzione Didattica di "Orvieto Capoluogo" – ORVIETO [le scuole medie e
     le scuole primarie]
·       I.P.S.A.A. "San Benedetto" – LATINA
·       Liceo Linguistico Provinciale "A. Lincoln" - ENNA BASSA
·       Direzione didattica 10° Circolo di Modena – MODENA
·       Liceo Linguistico Provinciale "Martin Luther King" - AGIRA (EN)
   

Tariffa
€ 440 al giorno più spese di viaggio, vitto ed alloggio.

Per contattarci